Pensioni contributive, bomba sociale in arrivo

gallery decurtazioni 

Tito Boeri lancia l'allarme sull'inadeguatezza dei nuovi trattamenti pensionistici.

La Riforma delle pensioni, con i suoi requisiti severi per l’accesso al trattamento, è causa di situazioni notevolmente problematiche per un forte numero di soggetti. Tuttavia, è stato sottovalutato il problema principale causato dalla normativa, del quale ha recentemente parlato il nuovo Presidente dell’Inps, ovvero la quantificazione del trattamento pensionistico. Il cosiddetto “Salva–Italia”, oltre ad aver spostato in avanti l’età pensionabile e gli anni di contributi necessari, ha infatti istituito, a partire dal 01/01/2012, il sistema contributivo per tutti. Vediamo con quali possibili conseguenze.

DECURTAZIONI
Tolte le eccezioni valide per alcune tipologie di calcolo contributivo (come la particolare Opzione Donna), che attenuano leggermente le divergenze, le decurtazioni restano comunque molto forti: ad esempio, per quanto concerne i lavoratori autonomi, che risultano i soggetti meno tutelati dell'intero sistema, i professionisti del settore , in un calcolo previsionale, hanno quantificato, per un contribuente di 61 anni, una pensione che oscilla addirittura da un massimo di 978 euro a un minimo di 595 euro, lordi, al mese.
Generalizzando, si prevedono, andando avanti negli anni, proiezioni a dir poco nefaste, non molto superiori all'assegno sociale, in specie per quelle categorie di lavoratori più deboli, come i precari o coloro che sono inquadrati in bassi livelli.

da QuiFinanza

 

Cessioni del quinto Dipendenti

Cessione del quinto dipendenti

Cessioni del quinto Pensionati

Cessione del quinto pensionati

Delega su Stipendio Dipendenti

Delega sullo stipendio dipendenti

Richiedi preventivo cessione del quinto

Richiedi preventivo

Pronto Crediti | News

  • Buone notizie per chi deve acquistare una casa. Dopo i nostri ripetuti appelli al Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, e al Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, è arrivato l’annuncio sperato: l’aumento di 100 milioni del Fondo di Garanzia Mutui Prima Casa, gestito dalla Consap.

  • Come misurare i vantaggi
    Se si dispone di discrete risorse in contanti e si cerca una casa per risiedervi ragionevolmente a lungo il match tra acquisto con il mutuo e l’affitto alle condizioni attuali di mercato non ha storia: vince sempre l’acquisto.

  • Contestati tassi usurari sui finanziamenti. Secondo la procura di Trani il reato di usura è stato compiuto dagli organismi di governance e di controllo delle banche. Tra gli indagati anche Abete, Profumo, Mussari e Caltagirone.

    Terremoto nel mondo bancario e finanziario italiano. Per concorso in usura bancaria la procura di Trani ha indagato i vertici di Bnl, Unicredit, Mps e di Banca popolare di Bari (Bpb).

  • Buone notizie per chi deve acquistare una casa. Dopo i nostri ripetuti appelli al Ministro dell’Economia, Giovanni Tria, e al Ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, è arrivato l’annuncio sperato: l’aumento di 100 milioni del Fondo di Garanzia Mutui Prima Casa, gestito dalla Consap.

  • Come misurare i vantaggi
    Se si dispone di discrete risorse in contanti e si cerca una casa per risiedervi ragionevolmente a lungo il match tra acquisto con il mutuo e l’affitto alle condizioni attuali di mercato non ha storia: vince sempre l’acquisto.

  • Contestati tassi usurari sui finanziamenti. Secondo la procura di Trani il reato di usura è stato compiuto dagli organismi di governance e di controllo delle banche. Tra gli indagati anche Abete, Profumo, Mussari e Caltagirone.

    Terremoto nel mondo bancario e finanziario italiano. Per concorso in usura bancaria la procura di Trani ha indagato i vertici di Bnl, Unicredit, Mps e di Banca popolare di Bari (Bpb).

© 2018 Cessioni del Quinto.eu. Tutti i diritti riservati. Brand di Donato Rivoli - Family Broker di Credipass S.r.l. - Divisione MedioFimaa, Mediatore Creditizio, Iscrizione OAM n. M12

Dati Aziendali

CessionidelQuinto.eu è un brand registrato da Donato Rivoli (Consulente del Creditizio ed Assicurativo di Credipass - Divisione MedioFimaa). Qui ottieni una Consulenza Gratuita e non impegnativa per il tuo Prestito attraverso la Cessione del Quinto. Sviluppiamo diversi preventivi, grazie a molteplici accordi commerciali, proponendoti la Cessione del Quinto più competitiva.
Il Portale Cessioni del Quinto Lecce è integralmente dedicato ai Prestiti Garantiti, per Pensionati e Dipendenti Pubblici, Statali, Ministeriali, e privati, residenti nelle provincie di Lecce, Brindisi, Bari, Foggia e Taranto.

Area Contatti

INDIRIZZO

Via Regina Margherita,164 - 73057 TAVIANO (LE)

TELEFONO

(+39) 0833 913338 - 333 1296357

FAX

(+39) 0833 1850389

E-MAIL

info@cessionidelquinto.eu

WEB

http://www.cessionidelquinto.eu/