Immobiliari: tentativo del Governo per cedolare al 20%


(Daily Re): Per i proprietari di immobili la cedolare secca è una vera e propria rivoluzione. L'ultima versione messa a punto dal governo prevede che l'aliquota sostitutiva sia del 20%. Pagando questa imposta forfetaria, si legge in un articolo di Milano Finanza, il reddito da locazione non si sommerà più agli atri redditi e, dunque, non sarà più soggetto all'Irpef e alle addizionali. Non solo. La cedolare ingloberà anche i bolli del contratto (14,62 euro per pagina) e l'imposta di registro (2% del canone annuo di affitto, 1% per i canoni concordati). Quest'ultima esenzione, tuttavia, nel 2011 scatterà solo per gli affitti calmierati, mentre per i contratti liberi entrerà in vigore solo nel 2014. A beneficiare della cedolare potranno essere solo le persone fisiche che danno in locazione un immobile per uso abitativo. Non si applicherà invece se l'inquilino è uno studio professionale o l'immobile è utilizzato per attività d'impresa. Il governo ha anche deciso di lasciare al proprietario la scelta se aderire o meno alla cedolare. In alcuni casi, infatti, potrebbe essere più conveniente rimanere con il vecchio sistema. Un esempio-limite: una persona il cui unico reddito è quello da locazione e il contratto è a canone concordato. In questo caso l'aliquota Irpef si applicherebbe su un imponibile scontato del 15% e poi di un altro 30%, a differenza della cedolare che agisce sul 100% del valore annuo dell'affitto.

Cessioni del quinto Dipendenti

Cessione del quinto dipendenti

Cessioni del quinto Pensionati

Cessione del quinto pensionati

Delega su Stipendio Dipendenti

Delega sullo stipendio dipendenti

Richiedi preventivo cessione del quinto

Richiedi preventivo

Pronto Crediti | News

  • Ecco il ddl del M5S

    Come funziona il mutuo di cittadinanza M5S
    Dal reddito alla pensione di cittadinanza, ma non finisce qui. Infatti a breve potrebbe arrivare anche il mutuo di cittadinanza 2019. Si tratta di una misura finalizzata a combattere la disuguaglianza e il disagio sociale, rientrante nel campo dell’assistenza abitativa pubblica e riservata ai soggetti compresi in una fascia di reddito bassa. Il testo è firmato dall’esponente M5S Emanuele Dessì e presentato in Senato lo scorso 15 gennaio. Andiamo a vedere cosa dice.

  • Comprare casa con il mutuo è ancora più costoso. A gennaio - secondo i dati diffusi oggi da Banca d'Italia - i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,31%, in aumento dal 2,26% di dicembre.

  • Un accordo tra Idealista e Credipass (Hgroup) permetterà agli utenti del portale di annunci di scegliere il mutuo «più adatto per le loro esigenze, grazie _ si legge in una nota –a un servizio di consulenza che va oltre la comparazione dei prodotti».

  • Ecco il ddl del M5S

    Come funziona il mutuo di cittadinanza M5S
    Dal reddito alla pensione di cittadinanza, ma non finisce qui. Infatti a breve potrebbe arrivare anche il mutuo di cittadinanza 2019. Si tratta di una misura finalizzata a combattere la disuguaglianza e il disagio sociale, rientrante nel campo dell’assistenza abitativa pubblica e riservata ai soggetti compresi in una fascia di reddito bassa. Il testo è firmato dall’esponente M5S Emanuele Dessì e presentato in Senato lo scorso 15 gennaio. Andiamo a vedere cosa dice.

  • Comprare casa con il mutuo è ancora più costoso. A gennaio - secondo i dati diffusi oggi da Banca d'Italia - i tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,31%, in aumento dal 2,26% di dicembre.

  • Un accordo tra Idealista e Credipass (Hgroup) permetterà agli utenti del portale di annunci di scegliere il mutuo «più adatto per le loro esigenze, grazie _ si legge in una nota –a un servizio di consulenza che va oltre la comparazione dei prodotti».

© 2018 Cessioni del Quinto.eu. Tutti i diritti riservati. Brand di Donato Rivoli - Family Broker di Credipass S.r.l. - Divisione MedioFimaa, Mediatore Creditizio, Iscrizione OAM n. M12

Dati Aziendali

CessionidelQuinto.eu è un brand registrato da Donato Rivoli (Consulente del Creditizio ed Assicurativo di Credipass - Divisione MedioFimaa). Qui ottieni una Consulenza Gratuita e non impegnativa per il tuo Prestito attraverso la Cessione del Quinto. Sviluppiamo diversi preventivi, grazie a molteplici accordi commerciali, proponendoti la Cessione del Quinto più competitiva.
Il Portale Cessioni del Quinto Lecce è integralmente dedicato ai Prestiti Garantiti, per Pensionati e Dipendenti Pubblici, Statali, Ministeriali, e privati, residenti nelle provincie di Lecce, Brindisi, Bari, Foggia e Taranto.

Area Contatti

INDIRIZZO

Via Regina Margherita,164 - 73057 TAVIANO (LE)

TELEFONO

(+39) 0833 913338 - 333 1296357

FAX

(+39) 0833 1850389

E-MAIL

info@cessionidelquinto.eu

WEB

http://www.cessionidelquinto.eu/